Bilanci

Alcuni file hanno estensioni non riconoscibili dal browser. Si consiglia di prelevarli (i.e.: “scaricarli” o “salvarli in locale“) dal sito e salvarli sul proprio personal computer o notebook o smartphone. Da lì, aprirli con un programma di lettura dei file firmati digitalmente (ARUBA SignDike e similari – tutti programmi gratuiti prelevabili da internet o da “play store” o l’omologo “store” per prodotti Apple)

Può accadere, inoltre, che l’estensione dei file firmati digitalmente venga modificata (ad esempio, da “.p7m” a “.p7c“) dai browser Microsoft (“Edge“, “Internet Explorer“). In questo caso, una volta prelevato il file, modificare l’estensione in “.p7m“.

Bilancio 2018

Bilancio 2017